Oltre al comune di Roccafranca, la celebrazione in occasione del 4 novembre, la giornata istituita in ricordo delle forze armate è stata festeggiata in grande stile anche nella frazione di Ludriano dov’è stata inaugurata la mostra, curata da Girolamo Prandini, storico locale, e la Sala Civica è stata nominata in ricordo dei caduti di Ludriano.

L’evento

Dopo la benedizione del parroco don Francesco Filippini, discorso in omaggio alle forze armate da parte del sindaco, Marco Franzelli, che ha ringraziato le forze ordine presenti: la Fanfara di Roccafranca, gli alpini, i reduci combattenti, i volontari del soccorso. Dopo il brano della fanfara, la parola è passata ai ragazzi delle scuole medie di Roccafranca che hanno letto alcuni documenti in memoria di questa importante giornata.

Oltre al coinvolgimento di tutti i bambini e delle locali associazioni, la giornata è stata anche occasione per celebrare il centenario del primo monumento presente davanti a quello che un tempo era il comune di Ludriano, prima di unirsi a Roccafranca e diventare frazione nel 1927, e dove oggi si trova la Chiesa Parrocchiale.

Leggi anche:  Wine Spectator 2019: in classifica anche un vino della Franciacorta

Per finire, pranzo all’agriturismo “Il castellaro”.

TORNA ALLA HOME