Doppia festa a Paratico fra la piazza e la biblioteca. Domenica pomeriggio infatti si è svolta l’inaugurazione del giardino zen e, pochi passi più in là, l’intitolazione della piazza.

Giardino zen

Il nuovo giardino di Paratico è stato inaugurato alle 18 con taglio del nastro e volo dei palloncini.

Lo spazio è nato dove un tempo sorgeva il municipio e a fianco della nuova sede della biblioteca, che prosegue idealmente all’aperto con il nuovo giardino.

Presenti il sindaco Carlo Tengattini e gli assessori Leda Liborio e Silvia Marzoli.

Piazza De Adré

La piazza rimasta senza nome per tanti anni, è stata intitolata a De André al termine della settimana di Scolpire in piazza,manifestazione storica che quest’anno è stata dedicata proprio al cantautore genovese.

Durante lo svelamento della targa e dopo i discorsi alcune musiche di De Adré sono state riproposte dall’Accademia Forte-Piano.

Un saluto particolare è andato ai 5 scultori che in questi giorni hanno creato le opere dalla pietra di Sarnico.

Leggi anche:  Dopo la morte di Nunì una donna di Paratico indagata per omicidio stradale

 

 

Maggiori dettagli sul ChiariWeek in edicola dal 27 luglio.