Francesca Prestia in concerto per i diritti umani a Medole sabato 8 dicembre

Francesca Prestia

Francesca Prestia è nota per le numerose ballate finalizzate a far conoscere personalità illustri della cultura occidentale, come Gioacchino da Fiore, Tommaso Campanella e Bernardino Telesio. Di particolare importanza sono le ballate composte per cantare i “vinti” che resistono e denunciano la mafia.

In concerto a Medole

Francesca Prestia  si esibirà sabato 8 dicembre al Teatro Comunale di Medole alle 21 (ingresso libero). Francesca Prestia narra, suona e canta per protestare, denunciare e resistere. La canzone sociale non solo arte d’intrattenimento, ma mezzo per conoscere e aggregare. Le ballate come terreno privilegiato per dare voce agli emarginati e soprattutto alle donne ignorate o considerate soggetti passivi dalla storia.