Festa della musica di Ghedi, la banda chiude in grande.

Il concerto

Ancora una volta la chiusura della festa della musica di Ghedi non ha deluso le aspettative. Dopo una settimana di esibizioni e saggi delle classi di strumento la banda cittadina diretta dal maestro Paolo Civini ha dato vita ad un emozionante concerto che, martedì sera 30 aprile, ha riempito l’auditorium bcc. Articolato e vario il programma seguito e illustrato da Maurizio Trivella: American folk rhapsody No. 3 (Grundman), Egmont (Beethoven), Lo schiaccianoci (Tchaikovsky), Arabesque (Hazo), Colorado (Cesarini), Mary Poppins (R.M. Sherman e R.B. Sherman). E, infine, a gran richiesta di bis, Take a walk (Mertens).

Festa della musica

Emozioni in musica

Emozioni in musica. Per gli spettatori, ma anche per i musicisti. Tre, in particolare, giovanissimi, che proprio ieri sera hanno fatto il loro esordio in banda: Laura Giannini e Terry Misso (percussioni), Edoardo Casella (tromba). Al termine i ringraziamenti del presidente Francesco Bonetti e un omaggio all’assessore alla Cultura, uscente, Alice Vighi.

Leggi anche:  Gli studenti di Ghedi scendono in piazza per l'ambiente FOTO e VIDEO