Gli allievi dell’Accademia Santa Giulia hanno ripensato al loro rapporto con le tecnologie e il digitale arrivando ad allestire una mostra, visitabile martedì 30 gennaio dalle 10.30 alle 16.00.

Il progetto

La mostra vede esposti anche quest’anno i lavori che gli studenti hanno ideato e realizzato all’interno del corso di Net Art, coordinati dai Professori Marco Cadioli e Alessandro Capozzo. Durante il corso gli studenti si sono si sono confrontati con l’importanza che il digitale ha nelle loro vite, sviluppando un senso critico e sperimentando l’uso degli strumenti digitali per realizzare forme di espressione personale.

Reinterpretazione del videogioco, utilizzo dei nuovi linguaggi digitali, installazioni interattive, spazi virtuali e applicazione dei social network alla vita di tutti giorni sono solo alcuni dei temi che hanno ispirato i lavori dei ragazzi. I visitatori verranno catapultati in un mondo digitale, in cui saranno spettatori ma, grazie all’interazione con le opere stesse, anche coautori. Potranno ad esempio vedere uno schermo smontato e rimontato su un pezzo di compensato, muoversi in prima persona all’interno di uno spazio “virtuale” e giocare ad “UPDATE: il gioco dell’alfabetizzazione digitale”, un gioco da tavolo per avvicinare i meno esperti al mondo dei computer.

Leggi anche:  In centinaia lungo il fiume a Palazzolo con padre Riccardo

La mostra

L’accesso alla mostra è libero e gratuito dalle 10.30 alle 16.00 presso l’aula 400 di Accademia SantaGiulia in Via Tommaso, 49 a Brescia.