E’ stata la contrada Castello ad aggiudicarsi il Palio di San Luigi, domenica sera.

I giochi

La contrada si è aggiudicata il palio al termine di una giornata di intensi giochi iniziati già il sabato sera con la Corsa dei cavalieri.

Per tutta la domenica pomeriggio si sono susseguite sfide, anche molto impegnative dal punto di vista fisico: passa il secchio, tennis bagnato, corsa con i sacchi, la catapulta, il taglio del tronco e la staffetta dall’oratorio a piazza alta per poi scendere da via Chiesa. Dopo la staffetta i giochi si sono presi una pausa per la messa e sono ripartiti alle 19.30 con la carriolata, il tiro alla fune, rally automobilistico e si sono conclusi con la grande corsa dei rioni.

Il sole, caldissimo durante tutto il pomeriggio, ha reso ancora più impegnative le attività che sono state però portate a termine con coraggio, incitamenti ed entuasiasmo.

Anche nel pomeriggio di domenica l’oratorio ha ospitato una grandissima affluenza di pubblico, sempre difficile la domenica pomeriggio.

Leggi anche:  Spose, motocross e sport, la Festa di San Luigi offre intrattenimento per tutti

La classifica

La classifica finale ha dato la vittoria a Castello con 35 punti, seguito dalla contrada Campagna, 33, San Carlo, 30 punti, e Mulino 23 punti.

LEGGI ANCHE: Palio di San Luigi: un migliaio di persone a Capriolo per la serata inaugurale