Parte del lungo viaggio dei soldati che andavano sull’Adamello rivissuto in un caldo sabato estivo sopra un treno storico che da Iseo è arrivato a Edolo.

E’ quanto hanno vissuto alcuni appassionati di storia del Gruppo Avanti Brixia sabato in occasione delle celebrazioni per l’Adamello vetta sacra della patria.

Passato e presente

Tanti i bresciani che si sono recati a Edolo per le celebrazioni e fra di loro un gruppo che, sul treno storico a vapore, indossava le divise originali della Prima guerra mondiale.  E’ stato reso possibile grazie a due collezionisti di Corte Franca, padre e figlio, Carlo e Mirko Marini.

Tutte le fotografie e i dettagli sul ChiariWeek in edicola dal 13 luglio.