Brandico si anima con “Tutti in festa”. Da domani (giovedì) a domenica, la manifestazione tornerà in paese.

Brandico si anima con “Tutti in festa”

Una quattro giorni all’insegna del divertimento. E’ “Tutti in festa”, la manifestazione d’eccellenza di Brandico, che ormai alla sua 27esima edizione è tornata ad accendere il paese e regalare alla comunità momenti di allegria e spensieratezza. Da domani a domenica la festa prenderà vita nel cascinale dei conti Lechi, nella frazione di Ognato: oltre 1000 posti a sedere al coperto sotto i porticati e nella stalla con colonne in marmo ora adibita a birreria. Durante le serate ci saranno musica, buon cibo e ottima compagnia: si partirà con le note rock dei “25°H”, passando per la serata danzante con la “Macho band” e Emanuela Bongiorni. Protagonisti dell’ultima serata serata saranno invece gli artisti musicali di Brandico  con musica d’autore e revival e Ruggero Scanduzzi. Tutto il ricavato dell’evento sarà dato in beneficenza.

Una storia di solidarietà e beneficenza

Nato nel 1992  da un gruppo di volontari, il comitato Tutti in Festa ha come obiettivo quello di raccogliere raccogliere fondi a scopo di beneficenza. Prima per la Parrocchia S.Maria Maddalena di Brandico, la sua azione si è poi estesa anche ad altre realtà del paese come la scuola dell’infanzia, i missionari nativi del paese ed al gruppo onlus che inizialmente ha operato in Bielorussia, mentre attualmente presta servizio di trasporto a tempo pieno. Nonostante le difficoltà iniziali la perseveranza di tutti i volontari, “Tutti in Festa” è diventato un appuntamento imperdibile per comunità bassaiola, portando avanti la sua opera con costanza e dedizione.