Simona Cottali de Il volo di Pietro e Michele Minervini, presidente del Rotary club Manerbio, hanno presentato l’importante risultato raggiunto.

CareBlue e Vent Fabian

Questa sera all’auditorium dell’ospedale di Manerbio sono stati mostrati due nuovi macchinari donati grazie alla proficua sinergia tra Il Volo di Pietro e Rotary club Manerbio. Le due associazioni si sono unite questa estate per un service che avesse come obiettivo dare un aiuto importante al territorio. Tale service si è concretizzato con l’acquisto di CareBlue, una lampada per fototerapia intensiva per il trattamento dell’ittero prenatale, e Vent Fabian, una macchina che fornisce supporto ventilatorio con metodica non invasiva,  donati al reparto di pediatria dell’ospedale di Manerbio. “Grazie per aver pensato a noi – ha esordito la pediatra Angela Corna – Un gesto di tale generosità non è mai scontato”. Presente anche il direttore generale dell’Asst Carmelo Scarcella che ha posto l’accento sull’importante lavoro di squadra dell’equipe medica dell’ospedale. “La donazione è un indizio  del gradimento che la comunità ha nei confronti dell’ospedale” ha sottolineato.

Leggi anche:  Sta male sul lavoro, soccorso un 35enne a Lonato

TORNA ALLA HOME PAGE