Violenta lite tra due nigeriani a Brescia sedata dalla Polizia di Stato. La volante è intervenuta dopo la chiamata di alcuni cittadini.

Violenta lite tra due nigeriani a Brescia

Ieri pomeriggio, lunedì, la volante della Polizia di Stato è intervenuta in via XX settembre a Brescia, dove una violenta lite in corso tra due uomini ha costretto alcuni passanti a chiamare il 112. Sul posto la pattuglia è riuscita prontamente a calmare gli animi dei due cittadini nigeriani.

Dalle parole alle mani

In un attimo, dalle parole i due uomini sono passati alle vie di fatto. La lite tra i due era scaturita per futili motivi all’interno di un esercizio commerciale della zona, spostandosi poi sulla strada. Ad avere la peggio è stato uno dei due, che è stato sottoposto a cure mediche dopo essere stato portato al locale pronto soccorso per una vistosa ferita lacero-contusa.

La Polizia di Stato ha ringraziato tutti i cittadini per la preziosa collaborazione che, come in questo caso, si è dimostrata di fondamentale importanza per evitare che la lite degenerasse in una rissa.

Leggi anche:  Caos a Orzinuovi, l'amichevole del Brescia viene sospesa

TORNA ALLA HOME PAGE