Il magistrato di turno ha dato il via libera alla sepoltura del vigile suicida

La scelta

Il via libera degli inquirenti certifica come non ci sia alcun dubbio circa la natura del tragico gesto compiuto giovedì mattina da Alessandro Saramondi. Nel primo pomeriggio di oggi la salma sarà portata a casa a Carzago, frazione di Calvagese delle Riviera.

La tragedia

Tutto è avvenuto ieri mattina, intorno alle 11, quando nel Comando di Desenzano si è avvertito un colpo. L’iniziale paura di una sparatoria si è dissipata poco dopo quando si è delineata la natura della tragedia.

Lutto cittadino

Gli uffici della Polizia Locale oggi rimarranno chiusi per il lutto. Ma non solo. In occasione dei funerali in programma lunedì alle 16 nella parrocchia San Lorenzo di Carzago partendo dall’abitazione in via delle Monache 14 alle 15.40 (la veglia di preghiera sarà domenica alle 19  a Calvagese) l’Amministrazione comunale guidata da Guido Maliverno ha deciso di proclamare il lutto cittadino con l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici pubblici. “Il sindaco esprime a nome dell’intera cittadinanza e dell’Amministrazione cordoglio e sconcerto per la tragica scomparsa dell’assistente scelto di Polizia Locale Alessandro Saramondi. Evidenzia il profondo turbamento che ha colpito l’Amministrazione, il segretario comunale, il corpo di Polizia Locale, i dipendenti e l’intera comunità cittadina causato da questo drammatico avvenimento e si stringe intorno ai familiari, partecipando al loro grande dolore”.

Leggi anche:  Incidente Flixbus a Zurigo: la vittima è una mamma di Como