Via Monte Pasubio, la straziante visita di amici e conoscenti di Simone Brunelli. Il 21enne che ieri sera ha perso la vita sulla strada che collega Capodimonte, frazione di Castenedolo a Borgosatollo, il suo paese.

La visita sul luogo dell’incidente

Sotto gli occhi di chi, ieri sera, poco prima delle 23 è stato svegliato dal terribile boato dello schianto in cui ha perso la vita Simone Brunelli, questa mattina la straziante visita di alcuni amici e conoscenti del giovane. Tra loro anche Nicola che lo ha ricordato tra le lacrime: “Era un ragazzo solare, sempre con il sorriso sulle labbra. Fa rabbia.  Era astemio e non fumava”.

La testimonianza dei residenti

L’auto del giovane ha sbandato andando a finire contro il muretto di una villetta distante una trentina di metri dove vivono due anziani, che ora porta i segni dello schianto. Alcuni pezzi della carrozzeria sono ancora sul posto. “La macchina era completamente sfasciata – hanno detto alcuni residenti – Non si distingueva nemmeno il modello da quanto era messa male”.

Leggi anche:  Incidente a San Paolo, quattro persone coinvolte

Via Monte Pasubio

Via Monte Pasubio

Via Monte Pasubio

Via Monte Pasubio

 

Il funerale

La salma di Simone riposa presso la casa del commiato di S. Eufemia dove domani, domenica 6 gennaio, alle 17 ci sarà la veglia di preghiera. L’ultimo saluto al giovane lunedì alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Borgosatollo.