Era altissimo, travestito da pagliaccio e inquietante: si è nascosto dietro a delle auto parcheggiate in via Almaria e ha spaventato un ragazzino di nemmeno 14 anni.

Un “pagliaccio” terrorizza Quinzano

E’ accaduto stamattina alle 6.30 nella tranquilla via Almaria. Sorta l’alba, un ragazzino di 14 anni, è uscito di casa alle 6.30, inforcando la sua bicicletta per andare alla fermata del bus e poi a scuola. Non sapeva però, che a 100 metri dalla sua abitazione, nascosto fra le auto, c’era un uomo vestito da clown, che quando l’ha sentito arrivare è balzato fuori dal suo nascondiglio, con l’unico intento di farlo spaventare. Il “ritorno” di It oppure un emulatore del Joker?

“Mio figlio ha continuato a pedalare, ma era terrorizzato – ha raccontato la mamma del ragazzino – Alla fine della via si è voltato per vedere cosa stesse facendo e ha detto che era fermo in mezzo alla strada che lo guardava. Poi si è messo a camminare all’indietro. Non so chi possa fare una cosa del genere. Pensavo fosse uno scherzo, ma quando mi ha chiamata ho capito che non stava mentendo, era troppo spaventato. Abbiamo avvertito i Carabinieri di Verolanuova e poi sono andata a segnalare il fatto nella caserma del paese, se qualcuno lo dovesse vedere di nuovo o l’avesse visto, che avvisi le Forze dell’Ordine”.

Leggi anche:  Giovane scomparso nel bresciano: ritrovato a Firenze

TORNA ALLA HOME