Tragedia familiare oggi, lunedì 8 aprile, a Sondrio: un uomo di 73 anni ha ucciso la sorella gravemente malata. Ora si trova in stato di fermo.

Uccide la sorella di 87 anni da tempo malata

In base a quanto riportato dai colleghi del GiornalediSondrio.it  una donna di 87 anni, malata da tempo, sarebbe stata uccisa dal fratello con cui condivideva l’appartamento nel quartiere sud ovest della città.

Il dramma si sarebbe consumato nelle prime ore della giornata di oggi, lunedì 8 aprile, o forse addirittura nel corso della notte. La vittima da qualche tempo sembra avesse gravi problemi di salute. All’alba l’uomo si è presentato in Questura raccontando di aver ucciso la sorella. Gli agenti di Polizia e gli investigatori della squadra mobile si sono subito portati sul posto assieme ai soccorritori ma purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, al termine dell’interrogatorio durato diverse ore, è stato sottoposto a fermo.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU GIORNALEDISONDRIO.IT

Leggi anche:  Notte tranquilla SIRENE DI NOTTE

Poche settimane fa un altro dramma familiare

La tragedia di questa mattina ricorda molto da vicino un altro dramma avvenuto nella città di Sondrio: poche settimane fa una donna di 70 anni ha ucciso il fratello malato da tempo, per farlo smettere di soffrire.