Primo passo a seguito della vittoria alle elezioni per il gruppo “Uniti per Asola”, che si è già mosso in direzione di uno dei punti cardine inseriti nel programma elettorale: la sospensione dello Scout Speed in modalità dinamica.

Il neo eletto sindaco Giordano Busi

«Sul territorio asolano non verrà più utilizzato con le modalità precedenti, ovvero sulla vettura della polizia locale mentre gli altri automobilisti transitavano sulle nostre strade – ha esordito il sindaco Giordano Busi – tutto è stato sospeso, ho dato ordine al comandante della polizia locale Marco Quatti di non utilizzarlo. La scelta è stata dettata dal fatto che i ricorsi al Giudice di Pace erano ormai molti e i cittadini che hanno deciso di intraprendere questa strada hanno poi vinto. Elimineremo così i ricorsi che riteniamo una spesa inutile per il Comune, visto inoltre che dovevamo inviare anche un nostro agente o un avvocato in difesa.

Articolo completo su Montichiariweek in edicola da venerdì 28 giugno