Tremendo incidente un’ora fa in via Rassica a Lonato con protagonista due automobili. Su una viaggiavano una donna di 54 anni con tre ragazzi di tredici. Il conducente dell’altro veicolo trasportato in elisoccorso

L’impatto tremendo poco prima delle 14

Lo scontro è avvenuto alle 13.49 in via Rassica, nella zona industriale di Lonato. In base alla ricostruzione della Polizia Locale di Bedizzole intervenuta sul posto una Audi A6 condotta da una donna di 54 anni e con a bordo tre adolescenti di tredici (tra cui il figlio) stava viaggiando in via Rassica in direzione Castiglione quando è stata centrata da una Mercedes condotta da un uomo di 46 anni che era appena uscito da un posteggio interno. L’impatto è stato terrificante, ma per fortuna il guard rail della piccola arteria (molto stretta, già in passato teatro di sinistri e oggetto di veementi proteste da parte dei cittadini che reclamano più sicurezza) ha retto, evitando che le auto finissero nel canale che corre accanto alla strada.

I soccorsi

L’allarme è scattato subito e a Lonato sono giunte cinque ambulanze e l’elisoccorso. I feriti sono apparsi tutti frastornati e sotto shock, ma fortunatamente le condizioni non appaiono critiche. Le maggiori attenzioni si sono rivolte al 46enne che, subito dopo l’impatto, è anche sceso da solo dal veicolo, raggiungendo prima un vicino cortile e poi tornando indietro: l’uomo è stato trasportato in ospedale con l’elisoccorso in codice giallo.

Leggi anche:  Bedizzole piange Alessandro e Marco