Perde il controllo, colpisce un’auto e poi il fruttivendolo: quattro feriti sulla provinciale rivierasca che collega Paratico a Clusane. Tre persone sono state portate in ospedale.

Aggiornamento delle 14.35

Una delle due auto ha perso il controllo e poi, dopo aver colpito l’altro veicolo parcheggiato, l’ha spinto contro il furgoncino di un’ambulante della frutta, fermo sul ciglio della strada. Anche l’ambulante 60enne risulta tra i feriti ed è la seconda volta che viene coinvolto in un incidente sulla provinciale. Era già successo a fine agosto: una moto aveva sbandato ed era finita contro i banchi del fruttivendolo. Fortunatamente, però, allora ad avere la peggio erano state solo le angurie e i frutti dell’ambulante.

Sul posto c’è anche la Polizia Locale di Iseo, oltre ad alcuni villeggianti che, sentito il fragore dello scontro, si sono precipitati in strada. Secondo quanto ricostruito dalle Forze dell’ordine la Opel viaggiava in direzione di Capriolo quando, non si sa se per un colpo di sonno o un malore o un altro motivo, ha sbandato ed è finita lateralmente contro la Panda, parcheggiata sul ciglio della strada vicino al furgone. La Opel ha spinto la panda contro i banchi e il furgone della frutta, la Panda si è fermata contro il mezzo ormai sfondato, mentre la Opel ha terminato la sua corsa sull’aiuola che separa la piazzola dal parcheggio di un rivenditore di auto. Sono quattro i feriti, tra cui la moglie del fruttivendolo portata in ospedale con i due autisti, un uomo di 59 anni e una donna di 49.

Leggi anche:  Ancora un mezzo fuori strada in via Palazzolo

“Non abbiamo fatto in tempo a vedere l’auto arrivare – ha spiegato il fruttivendolo, ancora visibilmente scosso e ferito a un braccio – Ce la siamo trovata contro all’improvviso. Mia moglie è stata portata in ospedale”.

L’incidente

Il sinistro è avvenuto poco prima delle 14 in via Risorgimento, la strada che costeggia il lago e che collega Paratico a Clusane, all’altezza del civico 182, proprio di fronte ai campeggi. Secondo quanto riferito dall’Agenzia regionale di emergenza urgenza l’incidente ha coinvolto due automobili. Un sinistro violento tanto che l’allarme per i soccorritori è scattato in codice rosso e sul posto sono state fatte arrivare tre ambulanze e un’automedica, oltre alla Polizia Locale di Iseo. Al momento sono segnalati tre feriti, tra cui un uomo di 64 anni.

Seguono aggiornamenti 

TORNA ALLA HOME PAGE