Tragico incidente in Brebemi: 46enne muore investito. E’ successo nel tratto compreso tra i caselli di Calcio e Chiari Ovest.

Aggiornamento delle 13.20

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, che dovranno capire se si sia trattato di un incidente o di altro. A perdere la vita è stato Francesco Conti, classe ’73, di Fornovo San Giovanni. Stando alle prime ricostruzioni e ad alcune testimionianze, sembrerebbe che un primo camion sia riuscito a evitarlo, mentre il secondo mezzo pesante che transitava in Brebemi non sia riuscito a evitare di travolgere l’uomo sulla seconda corsia della carreggiata in direzione Brescia.

Aggiornamento delle 9.30

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire l’accaduto e al momento non escludono alcuna ipotesi. Ciò che è certo è che nella piazzola di sosta nei pressi del luogo teatro dell’incidente mortale c’è un’auto parcheggiata. L’uomo, classe 1973 e originario della bergamasca, è stato travolto da un mezzo pesante nella corsia centrale e starà agli inquirenti capire cosa sia effettivamente accaduto.

Leggi anche:  Emergenza a Chiari: intervengono i Vigili del fuoco

Tragico incidente in Brebemi: 46enne muore investito

Il codice rosso è scattato alle 7.47 in Brebemi, tra i caselli di Calcio e Chiari Ovest in direzione Brescia. Un uomo di 46 anni è stato investito a circa cento metri dallo svincolo di Chiari Ovest e per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto si sono precipitati i soccorritori della Croce rossa di Romano di Lombardia, l’auto medica e la Polizia Stradale per i rilievi del caso e ricostruire la dinamica dell’incidente. A nulla hanno potuto i volontari dell’ambulanza.

Si segnalano traffico e code in direzione Brescia tra lo svincolo di Calcio e Chiari Ovest. Al momento nel tratto coinvolto dell’incidente c’è aperta al traffico una sola corsia.

TORNA ALLA HOME PAGE