Cade dalla motocross: vana la corsa in ospedale per un 28enne. Il giovane di Leno è mancato oggi pomeriggio a causa dell’incidente sul circuito di Dorno.

Cade dalla motocross: vana la corsa in ospedale per un 28enne

Era in sella alla sua due ruote da cross quando ha perso il controllo mentre stava eseguendo delle evoluzioni sul circuito di Dorno, in provincia di Pavia. Maikol Signani non ce l’ha fatta: la corsa in ospedale è stata vana e Leno piange il giovane di 28 anni strappato alla vita questo pomeriggio.

L’incidente drammatico

Intorno alle 13.45 il 28enne si trovava in pista in sella alla sua moto “Suzuki” per compiere alcuni giri di prova. Ad un certo punto è stato sbalzato dal mezzo cadendo rovinosamente al suolo. Un impatto violentissimo con il terreno che gli ha causato gravi traumi, in particolar modo al torace. Immediato l’intervento del personale del crossodromo, come la chiamata al 112 in codice rosso e l’arrivo dei soccorritori, che l’hanno portato al policlinico San Matteo di Pavia in condizioni disperate. Vani gli interventi dei medici: il giovane ha avuto un arresto cardiaco in Pronto soccorso ed è deceduto. Sulla drammatica vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Vigevano, mentre Leno è in lutto per il biker 28enne.

Leggi anche:  Malore al mare in Sicilia, il ciclismo piange Felice Gimondi

TORNA ALLA HOME PAGE