Tragedia ad Acquafredda: 43enne morto sul lavoro. Ancora non si conosce la dinamica dei fatti, ma ogni intervento non è servito a nulla.

Tragedia ad Acquafredda

Una tragedia immane, ma ogni tentativo di fare qualcosa si è rivelato vano. Un 43enne, poco dopo le 7, è morto sul lavoro. Non si conosce la dinamica dei fatti e cosa sia realmente accaduto e anche secondo Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) l’episodio è stato classificato come “non noto”. La chiamata ai soccorsi, alle 7.27, è partita in codice rosso ed è stato allertato anche l’elisoccorso oltre all’ambulanza e l’auto medica, ma per l’uomo che stava lavorando in un impianto di via per Visano non c’è stato nulla da fare. I carabinieri della compagnia di Desenzano stanno cercando di riscostruire i fatti. Ancora sconosciute le generalità del deceduto.

TORNA ALLA HOME