Il fatto è successo questa mattina a Urago: per il piccolo paese della Bassa si è trattato di un risveglio drammatico.

Tragedia a Urago: morto uomo di 42 anni

Sul posto sono arrivati i soccorritori, ambulanza e automedica. Erano circa le 5, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Inutili i tentativi di rianimarlo. Il corpo è stato trovato nel suo garage. Per questo motivo sul posto sono intervenuti tempestivamente anche i carabinieri della Compagnia di Chiari. Ma per i militari non ci sono altre ipotesi per spiegare il decesso: si tratta di un gesto estremo. Un fatto che rende ancora più drammatica, e allo stesso tempo difficile da comprendere, questa vicenda. Il 42enne era conosciuto nella comunità e faceva parte di una nota associazione del territorio. Una notizia che ha sconvolto e sorpreso anche gli amici e i membri del sodalizio. Ma in particolar modo la sua famiglia, alla quale in questo momento si stringe tutto il paese.

TORNA ALL’HOMEPAGE

Leggi anche:  Omicidio di Chiari: l'assassino condannato a 30 anni