Tenta di mettere a segno un furto in abitazione, arrestato 20enne.

Tenta di mettere a segno un furto, arrestato 20enne

I Carabinieri di Orzinuovi hanno arrestato un 20enne cinese, incensurato e irregolare, per un tentato furto in abitazione. Il giovane è stato visto lunedì pomeriggio scavalcare il muro di una villetta per introdursi furtivamente nel giardino con un grosso zaino sulle spalle e munito di guanti e mascherina. La padrona di casa, una 30enne cinese, che si trovava in casa sola, ha notato il ragazzo e ha subito avvisato i militari della stazione locale. Il
ladro, intanto, munito di piede di porco ha cercato di forzare la serratura della porta finestra per introdursi nell’abitazione, ma è stato sorpreso fratello della vittima che stava rincasando.  Scoperti, i due hanno tentato una precipitosa fuga ma sono stati bloccati all’esterno dell’abitazione dai Carabinieri. I militari hanno anche perquisito lo zaino del ragazzo dove, oltre agli arnesi da scasso, guanti e spray al peperoncino hanno anche rinvenuto un grosso coltello. Per il 20enne sono scattate subito le manette.