Stop alle bombe d’aereo che dall’Italia, e da Ghedi, arrivavano fino in Arabia Saudita e agli Emirati Arabi. Lo ha comunicato Rwm Italia, multinazionale tedesca che fabbrica bombe con sede a Ghedi (ex Sei esplosivi) e Domusnovas, a seguito della decisione dell’ufficio del ministero degli Esteri di sospendere tutte le licenze di esportazione delle bombe d’aereo e loro componenti verso l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi, finché non ci sarà una svolta nel processo di pace con lo Yemen. L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek e GardaWeek.