Gli agenti della Questura di Brescia hanno fermato in stazione un ventisettenne del Gambia sorpreso a vendere marijuana.

Il fatto

Prosegue la serrata attività di monitoraggio volta al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio Bresciano. pomeriggio di giovedì 6 dicembre, durante dei controlli in zona stazione gli agenti hanno arrestato un cittadino ventisettenne del Gambia, sorpreso a vendere sostanze stupefacenti ad altra persona.

La perquisizione

L’uomo nascondeva al marijuana nella tasca del giubbino, all’interno di un involucro di cellophane trasparente, pronta per la vendita. La perquisizione personale ha condotto, altresì, al sequestro di 20 euro, denaro verosimilmente riconducibile all’attività di spaccio.

TORNA ALLA HOMEPAGE