Spaccio di cocaina: arresto a Calvisano. In manette un 25enne e un 47enne con custodia cautelare in carcere.

Spaccio di cocaina

I Carabinieri della Stazione di Calvisano, a seguito di segnalazione dei residenti hanno svolto un servizio antidroga nei pressi di alcuni luoghi ritrovo di spacciatori e consumatori. Numerose le chiamate dei cittadini che hanno segnalato la presenza di personaggi sospetti e lo spaccio di stupefacenti ai giardinetti pubblici di via San Padre Pio e in via per Carpenedolo. Ieri sera i militari appostati in abiti civili hanno, in due momenti diversi, colto in flagrante un 25enne nordafricano nell’atto di consegnare sostanza stupefacente ad un acquirente. Prontamente bloccato il giovane è stato trovato in possesso di 7 dosi per complessivi 5 grammi e 40 euro in contanti. Successivamente i Carabinieri hanno fermato anche un 47enne della zona e a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di 10 dosi per complessivi 6 gramma e 215 euro in contanti ritenuti provento di spaccio.

I militari hanno quindi tratto in arresto i due uomini per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Sottoposti a rito direttissimo il Giudice ha convalidato gli arresti, condannando il 25enne a sei mesi di carcere, pena sospesa, mentre per il 47enne è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Leggi anche:  Grave incidente a Desenzano: un'auto è uscita di strada

TORNA ALLA HOME