Proseguono gli arresti in ambito di sostanze stupefacenti. I carabinieri di Brescia hanno arrestato un giovane spacciatore di Bovezzo trovato in possesso di 522 grammi di marijuana.

Sostanze stupefacenti Proseguono gli arresti

Prosegue l’azione di contrasto allo spaccio di droga messa in atto dai carabinieri che stanno svolgendo mirati servizi volti ad individuare ed assicurare alla giustizia i pusher operanti in città. Ieri pomeriggio in particolare, una pattuglia in abiti civili, dopo un breve periodo di osservazione ha individuato un giovane italiano residente a Bovezzo ma operante in città. Il ragazzo, da poco diciottenne, è stato fermato dopo essere uscito da un immobile e trovato in possesso di due pacchetti di marijuana del peso complessivo di 15 grammi. Nella casa da dove il pusher era appena uscito hanno trovato vario materiale per il confezionamento, tre involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 507 grammi. All’interno dell’abitazione poi, in altri locali, era presente un secondo ragazzo, anche lui maggiorenne, il quale è stato denunciato.