Servizi antidroga in Val Camonica: arrestate due persone a Pian Camuno.

Servizi antidroga: arrestate due persone

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Breno hanno dato il via a una serie di servizi di contrasto dell’attività di spaccio e detenzione di droga nella bassa Valle Camonica che ha consentito di arrestare un pregiudicato 27enne e una ragazza 22enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Le due operazioni di servizio sono state eseguite venerdì pomeriggio dai militari delle stazioni di Artogne e Pisogne che stavano monitorando i movimenti del 27enne con domicilio a Pian Camuno, già noto alle Forze dell’Ordine. Sottoposto a perquisizione domiciliare il giovane è stato trovato in possesso di 40 grammi di marijuana suddivisa in dosi già preparate e pronte per la vendita, un bilancino di precisione e 460 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

E’ stata trovata anche una Mountain Bike Specialized con numero di telaio abraso, sul conto della quale sono in corso accertamenti per stabilirne la provenienza. Nella seconda operazione i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione della 22enne di Pian Camuno trovando 825 grammi di marijuana, anche questa già preparata in dosi pronte per la cessione, due bilancini elettronici di precisione, 700 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. Stamattina, sabato, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto di entrambi, disponendo i domiciliari per il ragazzo e l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per la ragazza essendo incensurata.

Leggi anche:  Morta nel rogo all'ospedale, sul corpo tracce di accendino

TORNA ALLA HOME