Serata tranquilla quella appena trascorsa anche se i soccorsi non sono stati di certo con le mani in mano

Inofortuni, scontri e “medico acuto”

Qualche minuto prima delle 21 i soccorsi sono stati chiamati per un medico acuto in un’impianto lavorativo di Brescia. Sebbene il Soccorso di Brescia sia arrivato in codice giallo il 35enne coinvolto è arrivato all’ospedale Città di Brescia in verde.

In due casi i soccorsi sono stati chiamati per “infortunio”: alle 21.36 i soccorritori di Calcinato hanno aiutato un 25enne che si è scontrato durante il gioco in un campo sportivo e alle 22.56 la Croce bianca di Brescia ha aiutato una donna di 41 anni ferita in strada. Entrambi sono arrivati in pronto soccorso in codice verde.

Caduta dalla scala sul lavoro

Alle 22, a Leno, un uomo sulla quarantina ha chiamato i soccorsi per una caduta da scala in un impianto lavorativa. Anche per lui è andato tutto bene ed è stato condotto all’Ospedale di Manerbio in codice verde

Leggi anche:  Furto con inseguimento al Lidl di Bagnolo

Incidente a Calcinato

Calcinato è stato protagonista anche di un incidente, ma nulla di grave; un ragazzo di 26 anni è finito con la macchina contro un ostacolo. Anche per lui un viaggio al pronto soccorso, questa volta al Poliambulanza.