Sarebbe dovuto essere una normale attività di controllo della circolazione stradale, ma tra patenti e libretti sono spuntati anche cinque grammi di hashish e un coltello

I controlli

L’operazione dei carabinieri della Compagnia di Brescia è stata effettuata nei giorni scorsi nel territorio di Cazzago San Martino dove è stato effettuato un servizio coordinato finalizzato al controllo alla circolazione stradale. Complessivamente sono stati controllati 70 veicoli e 80 persone ed effettuate varie perquisizioni personali. In un caso la perquisizione ha portato al ritrovamento della droga: cinque  grammi di hashish con contestuale segnalazione di una persona quale assuntore di sostanze stupefacenti  nonché al sequestro di un pugnale a serramanico e di un coltello con la successiva denuncia di una persona possesso di arma bianca