Tragico incidente oggi pomeriggio nel Lecchese. Il 91enne Francesco Arminio, residente a Brescia, ma originario di Orzinuovi è morto dopo essere arrivato in ospedale. Serie ma non critiche le condizioni della moglie di 73 anni.

 

La dinamica

L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio, intorno alle 14.30 a Calolziocorte, all’altezza della rotonda in uscita dal ponte Cantù. Secondo la ricostruzione delle Forze dell’ordine si sono scontrati due mezzi, una golf e  un furgone Opel Movano e quest’ultimo si è ribaltato. Grande il dispiegamento di soccorritori sul posto:  a Calolzio infatti si sono precipitate, in codice rosso, le ambulanze dei volontari del Soccorso di Calolzio e di Lecco Soccorso, un’auto medica e i Vigili del Fuoco che si sono prodigati  per liberare dalle lamiere contorte dei mezzi le persone coinvolte.

I feriti

Tre le persone coinvolte:  un uomo di 51, una donna di 73 anni che hanno riportato diversi traumi ma fortunatamente non particolarmente preoccupanti e il 91enne marito di quest’ultima, Arminio, alla guida dell’automobile. Le condizioni dell’anziano originario di Orzinuovi sono apparse subito critiche e ne è stato disposto immediatamente il trasporto in ospedale dove, però, è spirato.