Scomparsa donna nella bassa bresciana. Nella notte un blitz delle Forze dell’ordine a Castelcovati nell’appartamento di Rosangela Amigoni.

Scomparsa donna a Castelcovati

È da venerdì pomeriggio che si sono perse le tracce della covatese Rosangela Amigoni. A dare l’allarme i figli, che da qualche giorno non avevano più notizie della madre. La donna sarebbe sparita dalle 16 di venerdì pomeriggio, quando avrebbe preso il treno finito il lavoro senza fare ritorno a casa.

L’intervento delle Forze dell’ordine

Ieri sera i vigili del fuoco, i carabinieri e l’ambulanza hanno effettuato un intervento congiunto nell’appartamento di via Marconi 10, dove la donna viveva sola. I soccorsi però non hanno trovato nessuno nell’abitazione sopra l’ufficio postale. Questa mattina è scattata la denuncia da parte dei figli, che non riescono a rintracciare la donna priva di un telefono cellulare. Chiunque dovesse vederla è infatti invitato a contattare la famiglia o le Forze dell’ordine.

Ultimi aggiornamenti

Le ricerce sono ancora in corso. E’ probabile che la donna abbia utilizzato proprio il treno per allontanarsi, facendo perdere le sue tracce. Pare che non sia la prima volta che la Amigoni si allontani da casa senza avvisare la famiglia.