Schianto nella Bergamasca: è morto il 18enne di Capriolo. Per Simone Marongiu non c’è stato nulla da fare, si è spento all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

E’ morto il 18enne di Capriolo

Per lui non c’è stato nulla da fare. Simone Marongiu si è spento all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Per il 18enne di Capriolo che è rimasto coinvolto in un drammatico scontro a Trescore Balneario, i medici non hanno più potuto fare nulla. La famiglia ha acconsentito alla donazione degli organi.

L’incidente

Il giovane era in sella al suo motociclo 125 Aprilia quando, a Trescore Balneario, si è scontrato con una Opel condotta da un 28enne del posto nella notte tra sabato e domenica. Al momento sembrerebbe che si sia trattato di un impatto frontolaterale: l’auto si è scontrata frontalmente e la moto è stata presa laterlmente. Il sinistro si è verificato in via Antonio Gramsci (strada provinciale 89 in località Zandobbio) poco dopo le 3 e le condizioni del ragazzo sono da subito apparse disperate. E’ infatti stato trasportato a Bergamo in codice rosso. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia stradale di Bergamo.

Leggi anche:  Padre e figlia arrestati per usura dalla Guardia di Finanza

TORNA ALLA HOME