Schianto in moto a Corte Franca: il biker 21enne non ce l’ha fatta. Pietro Crotti era stato portato in ospedale in elisoccorso ieri, era in condizioni gravissime.

Schianto in moto a Corte Franca: il biker 20enne non ce l’ha fatta

Un’altra giovane vita spezzata e un’intera comunità in lutto. Si è spento questa notte, all’1.30 circa, dopo aver lottato fra la vita e la morte, Pietro Crotti, il biker 21enne si Sulzano che ieri è finito contro un suv a Corte Franca. A causa delle gravissime ferite, il centauro era stato portato d’urgenza al Civile, ma purtroppo il suo cuore ha smesso di battere.

Il drammatico incidente

Era in sella alla sua moto quando, alle 9 circa di domenica, si è verificato il violento incidente: su via Provinciale, proprio di fronte al Number One, la moto del giovane si è schiantata contro un suv proveniente da Rovato. L’auto stava svoltando verso sinistra per entrare in un parcheggio quando il giovane in sella alla moto, che arrivava da Iseo, si è scontrato con il veicolo.

Leggi anche:  Pedali "senza età": Beppe conquista il Maniva a 83 anni

La moto si è spezzata in due ed è finita in pezzi, mentre il ragazzo è stato sbalzato in aria e in avanti per circa trenta metri, rovinando violentemente sull’asfalto. L’uomo alla guida del Suv è rimasto illeso, mentre ad avere la peggio è stato il centauro, trasportato al Civile in elisoccorso in gravissime condizioni.

Sul luogo del sinistro per i rilievi è intervenuta la Stradale di Iseo: al vaglio degli agenti la dinamica dell’incidente.

TORNA ALLA HOME PAGE