Due ladri sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre cercavano di rubare le ruote da una 500 X parcheggiata

L’arresto

I militari impegnati in un servizio di controllo del territorio in orario notturno, stavano perlustrando la via Manifattura di Darfo Boario. Appena imboccato la strada, hanno notato una vettura che aveva il portellone posteriore alzato. Si sono immediatamente avvicinati per una verifica e hanno colto in flagranza due pregiudicati, rispettivamente di 47 e 34 anni, provenienti rispettivamente da Sulzano e Zone, che stavano caricando nel bagaglio le gomme appena asportate da una Fiat 500 X. I due ladri, che non si aspettavano l’arrivo della pattuglia, non hanno fatto in tempo a fuggire e sono stati bloccati e tratti in arresto dai carabinieri.

Colti in flagrante

Avevano quasi completato il loro lavoro, due pneumatici erano stati già caricati nella loro macchina, mentre gli altri due erano stati quasi smontati. La Fiat 500 era stata già poggiata sui mattoni. Il pronto intervento dei militari ha evitato che la proprietaria trovasse l’amara sorpresa l’indomani mattina. La refurtiva è stata restituita alla donna, mentre i due pregiudicati sono stati tratti in arresto per tentato furto aggravato. Il Giudice del Tribunale di Brescia ha convalidato entrambi gli arresti.

Leggi anche:  Si trova ai domiciliari, ma esce e va in palestra

TORNA ALLA HOMEPAGE