Ruba una bicicletta e si rifugia a casa, 15enne di Carpenedolo ai domiciliari.

Il furto

La Polizia Locale di Montichiari ha arrestato un 15enne, residente a Carpendolo, colpevole di rapina e lesioni personali. Dopo aver rubato una bicicletta ad una commerciante del centro storico, che aveva assistito alla scena, è stato rincorso e bloccato dalla donna in Corso Martiri della libertà.

La rissa

Una volta bloccato, il minore ha spintonato la commerciante e nel tentativo di darsi nuovamente alla fuga l’ha fatta cadere rovinosamente a terra. La donna si è procurata così escoriazioni su tutto il corpo. Immediato l’intervento degli agenti della Polizia locale allertati dalla stessa donna che si sono messi immediatamente alla ricerca del fuggitivo.

L’arresto

Due ore dopo è stato rintracciato nella propria abitazione di Carpenedolo e pertanto arrestato con le accuse di rapina e lesioni personali. Il minore si trova sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione dei genitori a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.