Risse e incidenti aprono la nottata. Diversi gli interventi eseguiti dai soccorritori nella notte anche per casi di intossicazione etilica, fortunatamente no gravi.

Paura sulla strada

La nottata è cominciata con un codice rosso: i soccorsi alle 21 sono intervenuti sulla provinciale 11 a Rovato per un incidente stradale che ha coinvolti un auto e una moto. A bordo viaggiavano una 45enne e un 50enne che, fortunatamente, non sarebbe gravi. Sul posto la Polizia Stradale per il rilievi del caso, un’ambulanza da Rovato e l’automedica: i due feriti sono stati trasportati all’ospedale di Chiari in codice verde e giallo.

Paura anche a Brescia in via Fratelli Ugoni, dove alle 22.20 la Croce bianca ha soccorso un ciclista investito e lo ha trasportato in al Città di Brescia in codice giallo, e a Coccaglio, quando alle 21.30 circa in via Bussaghe un 12enne è caduto dalla sua bici rovinando al suolo: contuso e ferito, il giovane è stato soccorso dai volontari di Bornato, per poi fare rotta al nosocomio clarense.

Leggi anche:  Elisoccorso a Manerbio per una caduta da moto

Alle mani

Due i casi violenti avvenuti questa notte. A Montichiari due uomini di 22 e 23 anni sono stati coinvolti in un aggressione in via Mantova: per fortuna tutto è finito solo con un grande spavento, i due sono stati soccorsi dalla Croce Bianca ma non trasportati in ospedale. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Desenzano del Garda. I militari sono intervenuti anche a Iseo, poco dopo la mezzanotte, per una rissa scoppiata in piazza Risorgimento, coinvolgendo 4 persone. Anche in questo caso il tutto si è risolto senza viaggi in ospedale: l’ambulanza di Palazzolo, accorsa sul posto, se n’è andata senza trasportare nessuno.

Eccesso di alcool

Diversi infine i casi di intossicazioni etilica in via Pila a Mazzano, in via Brescia a Rodengo Saiano (due 25enne sono stati soccorsi in codice giallo) e a Gambara, un 27enne nel villaggio Breda. Nessuno è stato trasportato in ospedale.

TORNA ALLA HOME PAGE