Questa mattina il tratto di strada che collega via Rudiano con la parte bassa di Urago era chiuso al traffico.

Rimosso l’albero caduto sulla chiesetta dei Morti in campo

A Urago sono ancora tutti al lavoro per risolvere i danni causati dalla tromba d’aria che ha devastato il paese sabato. Questa mattina via Morti in campo era bloccata per rimuovere l’albero caduto sul tetto della chiesetta tanto cara agli uraghesi. Sul posto c’erano i volontari della Protezione Civile, la Polizia Locale e il parroco don Vincenzo Arici.

Numerosi danni

Urago è stato uno dei paesi della Bassa più colpiti dal maltempo. Oltre ai danni causati nella zona dei Morti in campo, alcune aziende agricole hanno subito ingenti danni. Il sindaco Antonella Podavitte sta lavorando e valutando di chiedere lo stato di calamità naturale.

Due fratelli morti

Sicuramente la pagina più drammatica riguarda la morte dei due fratelli romeni che sabato, in località Rocchètta, sono stati colpiti da un grosso albero.

Leggi anche:  Cade da cavallo a Desenzano: paura per una 26enne

TORNA ALL’HOMPEPAGE