La società che gestisce uno degli impianti biogas di Chiari e l’Impresa Milesi (che aveva eseguito i lavori) hanno ottenuto l’annullamento dell’ordinanza emessa dal Comune di Chiari.

Rifiuti nel biogas: il Tar “assolve” Green Energy

Il Tribunale amministrativo regionale di Brescia ha dato ragione alla società che gestisce il biogas di via Palazzolo e alla ditta che aveva eseguito i lavori. “Il ricorso è fondato e la deduzione del Comune risulta priva di un adeguato supporto probatorio”. L’ordinanza del 12 gennaio aveva intimato la rimozione, il recupero e lo smaltimento di rifiuti. A essere qualificati come rifiuti erano stati i materiali litoidi utilizzati dall’appaltatore per il reinterro.

TORNA ALL’HOMEPAGE