Ricercato internazionale per… contrabbando di sigarette. Il «pericoloso» criminale, un rumeno 41enne, è stato arrestato a Moniga del Garda.

Ricercato internazionale

Giovedì mattina i carabinieri della Manerba del Garda hanno tratto in arresto un 41enne di nazionalità rumena, ricercato dall’autorità giudiziaria del suo paese di origine per contrabbando di sigarette dall’Ucraina alla Romania. Un’attività illecita svolta, tra l’altro, guidando senza patente un mezzo non immatricolato.

Condannato a sei anni

Reati per i quali era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di reclusione nell’anno 2016 e per i quali il Tribunale rumeno aveva emesso un mandato di arresto europeo.

L’arresto è avvenuto grazie all’attività di controllo effettuata dai carabinieri che quotidianamente monitorano il territorio per garantire la sicurezza delle comunità a loro affidate e che ha permesso di rintracciare l’uomo, residente in Italia da meno di quindici giorni.

TORNA ALLA HOME PAGE