Ribaltamenti, incidenti stradali e aggressioni: le sirene dei soccorritori, questa notte, hanno risuonato in tutta la provincia.

Incidenti stradali

Attimi di paura a Polpenazze, dove verso le 23 un’automobile si è ribaltata sulla Provinciale 26. A bordo due persone, una donna di 30 anni e un 59enne che, per fortuna, non hanno riportato gravi ferite, nè avuto bisogno del trasporto in ospedale. Poco dopo l’una, i soccorritori della Croce Bianca sono intervenuti a Montichiari, dove due auto si sono scontrate in via Santo Casasopra: lievi contusioni per  le due donne di 17 e 35 anni e per un ragazzo di 21, in rotta verso l’ospedale in codice verde. Sempre di 21 anni il conducente del mezzo che alle 3.15 circa, a Boario Terme, è finito contro un ostacolo in via Mirabella: soccorso dai volontari locali è stato trasportati al nosocomio di Esine.

Aggressioni e risse

Il primo evento violento è avvenuto a Desenzano, in via Dugazze, alle 19.51 circa: non è chiaro cosa sia successo, certo è che il 27enne coinvolto è stato portato in ospedale in codice giallo. Sul posto anche gli agenti del commissariato di Desenzano del Garda. Un altro, classificato come aggressione, è successo a Gianico alle 3.45: a prendere i rilievi del caso il Carabinieri di Breno. A Calcinato, poco dopo la mezzanotte, due uomini di 28 e 56 anni sono finiti in una rissa in via Michelangelo, mentre alle 00.39 è stato il turno di un 37enne a Orzinuovi: sul posto i Carabinieri e la Croce Verde, giunti in via Vittorio Veneto.

Leggi anche:  Intossicazioni a Roncadelle e Gottolengo SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PAGE