Resta in festa chiude alla grande con il concerto di Franco126. L’evento di quattro giorni, al parco Metelli di Palazzolo, si è confermato uno degli appuntamenti più attesi di tutta l’estate.

Resta in festa

Sono stati quattro giorni incredibili: giorni di musica, divertimento, buon cibo e voglia di stare insieme. Anche quest’anno Resta in festa, organizzato al Parco Metelli, si è confermato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate e in tutte le sue serate è riuscito a catalizzare l’attenzione di centinaia e centinaia di persone. Giovani soprattutto, ma non sono mancate famiglie e gruppi di amici con qualche anno in più. Insomma, di più non ci si poteva aspettare. Anche quest’anno i ragazzi e le ragazze di Linea Catartica, l’associazione che si occupa dell’organizzazione della festa e che in ha fatto un lavoro davvero fantastico (non solamente sotto un profilo prettamente musicale) è riuscita a superarsi e a far sì che a Palazzolo arrivassero “mostri” della chitarra, cantautori italiani e una delle band hip hop più famose della East cost.

Gli ospiti

Due i palcoscenici, il “main stage” all’aperto e il palco della Base sotto il tendone. Nella serata di giovedi, ospite d’onore è stato Bombino e l’evento è volato alle stelle. Venerdì sera invece, oltre che sui gruppi emergenti, l’attenzione si è catalizzata sugli Onyx, arrivati direttamente da New York. Tripudio di energia nella serata di sabato: incontenibile il pubblico di Canova, ma un discreto successo lo ha ottenuto anche La Municipàl, sempre più seguita.

Leggi anche:  Scontro tra due auto a Desenzano: in ospedale in tre

Il finale con Franco126

Un finale davvero con il botto. Scongiurata la piogga con un piccolo cambio in scaletta e il concerto anticipato di un’ora, a catturare l’attenzione nella serata finale è stato Franco126, cantautore romano che piano piano sta scalando le classifiche nazionali. Il 27enne nato a Trastevere, ha iniziato a farsi spazio nel panorama musicale accompagnato da Carl Brave per poi intraprendere una carriera da solista. Nel suo ultimo album, che appunto da il nome al disco, anche la traccia “Stanza singola” un featuring con Tommaso Paradiso, leader dei Thegiornalsiti.


Apprezzati anche gli Irbis 37 che si sono esibiti sul palco Base mentre con il djset “Terapia Trash” si è ballato fino a tarda serata.


TORNA ALLA HOME