Tra incidenti stradali e intossicazioni etiliche, può anche capitare che i soccorsi medici vengano allertati per punture pericolose: è quanto è successo a Erbusco ieri in tarda serata.

Quando le punture pericolose sono un problema

Nella stagione estiva il problema si ripresenta con una certa frequenza. La chiamata al 118 è stata fatta da via Deledda a Erbusco. Interessato dalla puntura, un 44enne, che fortunatamente è stato portato in codice verde in ospedale a Chiari.

Incidenti

Alle 22.34 il primo incidente, uno scontro tra auto in via Camozzi a Brescia, che ha coinvolto un 57enne. E’ stato portato in Poliambulanza, non era grave.

Tra i malori consueti che si registrano nella nostra provincia ce ne sono stati due di una certa rilevanza: uno a Rivoltella di Desenzano in via Agello, che ha coinvolto un 42enne. L’entità del malore non è nota, ma il codice finale risulta rosso. Questo a mezzanotte e 46, mentre un minuto dopo un’altra chiamata per un codice rosso da Leno: una 21enne, per la quale il tutto si risolve in nulla di grave.

Leggi anche:  Ritrovata la 14enne Sofia: Gavardo tira un sospiro di sollievo

A Limone alle 2.43, uno scontro auto-auto sulla statale. Coinvolti e non gravi una 25enne, un 30enne, un 49enne.

La nottata si conclude con una chiamata in codice rosso alle 8 da Toscolano Maderno.

Intossicazioni

Un 17enne all’una di notte, a Salò.

Stanotte si registra un momento di “quiete”, dalle 3 alle 8 circa, fascia oraria nella quale non perviene, o non viene registrata, nessuna chiamata ai soccorsi.