Prosegue incessante l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti della Questura di Brescia su tutto il territorio bresciano. Arrestati due giovani spacciatori.

I controlli dell’auto sospetta

Durante un controllo, nel pomeriggio del 06 agosto, gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato un auto sospetta con a bordo due uomini, che fin da subito hanno mostrato segni di insofferenza e, dalle immediate verifiche sui due soggetti, è risultato che, uno dei due, aveva a suo carico precedenti in materia di stupefacenti. Visto lo stato di agitazione, gli agenti hanno deciso di approfondire il controllo effettuando una perquisizione dell’auto.

Il ritrovamento

Occultati all’interno della macchina erano presenti 4 “panetti” di hashish, due di circa 1 kg e due di circa 250 gr, per un totale di circa 2,5 kg.

V.M. del 94 e B.I. dell’89, entrambi cittadini italiani, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio ed a seguito della convalida il G.I.P. che ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari.

Leggi anche:  Folla, lacrime e applausi ai funerali di Nadia Toffa VIDEO

TORNA ALLA HOME