Prestava soldi con interessi altissimi, fino al 240% in più, ma è stato arrestato in questi giorni dai Carabinieri di Darfo.

Prestiti impossibili da restituire

A seguito di attività d’indagine, i militari hanno accertato che l’uomo  aveva prestato ad un 50enne italiano residente nell’Alto Sebino bergamasco somme di denaro pretendendo la restituzione con un tasso di interesse superiore al 240% e minacciando pesantemente la persona offesa sia personalmente che per mezzo di altri soggetti complici.

L’uomo arrestato

L’uomo arrestato ha 23 anni. E’ già censurato ed è di origine rumene.

L’arresto

Nel corso di una consegna di denaro nel territorio del comune di Pian Camuno, i Carabinieri hanno bloccato il cittadino straniero rinvenendo, a seguito di perquisizione, materiale e documentazione varia comprovante l’attività illecita.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo a suo carico la misura degli arresti domiciliari in attesa del processo dove dovrà difendersi dall’accusa di estorsione.