Prandini “spara” su tutti i sindaci.

Parole di fuoco

«Il meccanismo per il quale debba sempre essere preso di mira il comparto zootecnico non va bene, fa sorridere e lascia basiti l’episodio legato alla decisione di alcune Amministrazioni della Bassa che hanno promesso sconti sulla gestione dei rifiuti ai cittadini che avessero segnalato “movimenti” di reflui zootecnici sul territorio». Parole di fuoco pronunciate dal presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini. «E’ paradossale che in quegli stessi Comuni non si sia fatto nulla per implementare le fognature degli scarichi civili o gli impianti di depurazione». L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek e GardaWeek.