È in corso ora al teatro comunale di Pontevico

Lo spettacolo “Mi aspettavo che…”

Lo spettacolo “Mi aspettavo che…” ad atto unico che vede sul palco Anna Rapisarda e altri attori della Nuova compagnia teatrale di Verona, con la regia del padre Enzo, che sta proponendo al pubblico una riflessione sulla sempre attuale tematica inerente le vittime della strada.
Il progetto è nato dalla necessità di esprimere il dolore per la scomparsa di una cara amica dell’autrice e dopo aver frequentato l’associazione “Verona Strada Sicura”. Questo è stato inserito, dall’associazione pontevichese per il teatro “Le Muse”, nella mission di organizzare eventi a sfondo sociale ed educativo, in accordo con l’Amministrazione Comunale.
Il tutto è in scena con l’alto patrocinio della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco, di Fnopi in collaborazione con “A4 Holding”, “Man”, il “Banco Bpm” e la fondazione “Cattolica Assicurazioni”, l’evento è sostenuto dalle realtà locali, tra cui anche Avis, Aido, Lorenzo sempre con noi, Anc Pontevico, Protezione civile e molte altre.
Al termine dello spettacolo la parola passerà ad alcuni rappresentanti delle associazioni presenti.