È accaduto poco dopo le 23.15 in via Emanuele Bertazzoli

Poncarale: investita dalla sua stessa auto dopo averla parcheggiata

Una 22enne era appena rientrata a casa, quando scesa dalla sua automobile, con tutta probabilità senza azionare il freno di stazionamento, si è data alla ricerca del cagnolino di famiglia sul vialetto, leggermente in pendenza, adiacente al giardino dell’abitazione.

L’automobile alle sue spalle ha iniziato la sua discesa sul vialetto stesso, travolgendola e schiacciandola contro il cancello che nel frattempo si era chiuso.

Dall’abitazione sentito il botto del mezzo contro il cancello e le urla della figlia, i famigliari sono corsi all’esterno e hanno trovato la 22enne, investita dalla vettura.

I soccorsi

Immediata la chiamata ai soccorsi avvenuta alle 23.21. Dalla centrale operativa sono stati inviati in codice rosso sul posto il mezzo di soccorso avanzato dell’Asst del Garda, con a bordo l’infermiere, l’ambulanza del “Cosp” (Centro operativo soccorso pubblico) di Flero, l’elisoccorso della base Hems di Brescia e gli agenti della Polizia Stradale di Iseo per la ricostruzione e i rilievi del caso.

Leggi anche:  Bimbo investito a Coccaglio: in fuga pirata della strada

L’elicottero del soccorso sanitario è atterrato in un terreno vicino all’abitazione in cui è accaduto il sinistro effettuando una manovra di fuori campo notturno.

Una volta stabilizzata sul posto la ragazza, P.S., le sue iniziali, è stata trasferita al Pronto Soccorso degli Spedali Civili di Brescia in codice rosso dove è giunta a mezzanotte e diciassette minuti.

Torna alla HOME PAGE.