Pedali “senza età”: il manerbiese Giuseppe Piazzamiglio a 83 anni ha affrontato l’ennesima salita sul passo del Maniva.

Pedali “senza età”

C’è chi il compleanno lo festeggia al ristorante, chi in discoteca, chi intorno a un tavolo con gli amici. Giuseppe Pizzamiglio ha deciso di pedalare, raggiungendo con la sua bici e i «colleghi» del Flam la vetta del Maniva. Una passione per lo sport come ce ne sono tante? Forse: se non fosse che il manerbiese, stoico e inossidabile, di candeline il 2 novembre ne ha spente 83. E’ una tradizione nata 18 anni fa, ma la storia per il celeberrimo passo montano ha radici ben più lontane. Una storia d’amore e di odio, come piace definirla a Pizzamiglio.

L’articolo completo sul Manerbioweek in edicola da venerdì 15 novembre

TORNA ALLA HOME PAGE