Paziente devasta il Pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio. E’ successo questa notte e sul posto sono arrivati i Carabinieri.

Paziente devasta il Pronto Soccorso

E’ successo questa notte. Un paziente con disturbi psichici ha perso il controllo e ha devastato la saletta del Pronto scoccorso dell’ospedale cittadino. Ha ribaltato al suolo la barella e il monitor del pc, aggredendo anche il personale che però non è rimasto ferito. Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova.

Al momento sembra che l’ospedale, dati i problemi del paziente, non abbia sporto alcuna denuncia.

A fine settembre si era verificato un altro episodio di aggressione, ma ben diverso. Un dottore aveva difeso una infermiera che aveva rimproverato una coppia in atteggiamenti intimi e il ragazzo gli si era scagliato contro.

TORNA ALLA HOME