Se ne è andato mentre stava lavorando nell’azienda che conosceva bene, dopo anni di lavoro, e ha lasciato in un dolore indescrivibile la famiglia prima di tutto, ma anche i colleghi e gli amici.

L’incidente è avvenuto alla Tur-Meccanica di via Colombara del bosco.

Ennesima morte sul lavoro

Oscar Belotti si è spento ieri, 30 maggio, poco prima delle 16. Con lui in quel momento non c’era nessuno, ma è stato ritrovato probabilmente poco dopo quando l’incidente, che ha visto coinvolto un tornio, era già avvenuto. Sembra che l’uomo sia stato trascinato dal macchinario: per lui non c’è stato nulla da fare.

Ora si sta cercando di ricostruire con precisione quanto accaduto.

Il ricordo di Oscar

Aveva 35 anni, ed era un uomo con la testa sulle spalle, serio e dedito al lavoro e alla famiglia, quello che si dice “un bravo ragazzo”.

Era spostato e aveva tre figli. Dal 2008 abitava al Monte di Capriolo ma era originario di Sarnico.

Leggi anche:  Anziano pedofilo di Castenedolo condannato a 5 anni

Per ora non si conosce ancora la data delle esequie.

TORNA ALLA HOME PAGE